Author Archive | Cortina Montessori

Arno e André Stern – l’atteggiamento al rispetto dell’essere umano

Sabato 1 giugno 2019 – SPES ARENA BELLUNO

Arno Stern e il rispetto nel gioco del dipingere – Arno Stern, 95enne, e’ un educatore e ricercatore il cui lavoro si basa sull’assoluto rispetto delle disposizioni spontanee dell’essere umano.

Il Suo approccio pedagogico, attraverso la creazione di uno spazio specifico per una “manifestazione originale”, chiamato Closlieu, ha liberato la pittura dai limiti della comunicazione e ha reso possibile “l’incomunicabile Espressione” attraverso il Gioco del dipingere.

Nel Closlieu il “praticien-servente” non e’ il maestro, ma il servitore di un gioco che  permette la manifestazione di un fenomeno definito da Stern la Formulazione: la traccia naturale, universale che accomuna tutti indipendentemente dalle origini e culture e che e’ espressione della memoria organica (memoria dello sviluppo degli avvenimenti della formazione dell’organismo).

Stern ha creato un nuovo campo scientifico denominato la Semiologia dell’Espressione e promuove il rispetto verso la spontaneità (unica strada per permettere alla memoria organica di manifestarsi) aiutando l’essere umano a realizzarsi in modo piu’ completo.

André Stern e il rispetto del gioco e dell’entusiasmo – Andre’ Stern, figlio di Arno Stern e’ liutaio, compositore e giornalista, autore di diversi best sellers sull’educazione tra cui il libro autobiografico “Non sono mai andato a scuola”. Il suo approccio pedagogico mira a divulgare la propria esperienza educativa e a contribuire a una riconsiderazione del concetto di “educazione” e del gioco col supporto di argomentazioni scientifiche volte a sottolineare il valore del rispetto verso il bambino, il valore della fiducia nel bambino e il valore dell’entusiasmo nel processo di apprendimento.

La visione di Andre’ Stern e’ stata riportata nel documentario Alphabet di Erwin Wagenhofer, e tocca il senso della “scuola”, la competizione, le pressioni sociali, il trasferimento trans-generazionale (il processo attraverso cui il padre e la madre trasferiscono sui figli le proprie aspettative, l’ecologia dell’infanzia, la predisposizione naturale del bambino ad imparare, le disposizioni spontanee del bambino.

Andre’ Stern collabora con il neurobiologo tedesco Dott. Gerald Hüther ed e’ Direttore dell’iniziativa “Uomini di domani” nonche’ CEO dell’Arno Stern Institute.

download volantino 2 Stern

acquisto biglietti https://www.eventbrite.it/e/59815031369/

MUSICA MONTESSORI

Musica Montessori – Evento bilingue (italiano – inglese find more infos in the attached files)

11-12 maggio 2019: età 3-6

  • teoria: curriculum musicale Montessori
  • presentazioni: i Cilindri dei Rumori, le Campanelle, materiale di nomenclatura
  • attività di gruppo: costruzione di semplici strumenti
    giochi: attività di movimento / ritmo / ascolto / coordinazione che utilizzano strumenti e voce
  • canto: esercizi di rilassamento e di voce, canzoni
  • pratica: esercitare presentazioni e giochi con colleghi

18-19 maggio 2019: età 6-12

  • teoria: curriculum musicale Montessori
  • presentazioni: Traspositore, tavole del pentagramma, strisce degli schemi delle scale, stella del circolo delle quinte, materiale delle carte per i toni e semitoni, carte per i ritmi, alfabeto mobile di musica, materiale della nomenclatura musicale
  • favole cosmiche: la notazione musicale
  • giochi: attività di movimento / ritmo / ascolto / coordinazione che utilizzano strumenti e voce canto: esercizi di rilassamento e di voce, canzoni
  • pratica: esercitare presentazioni e giochi con colleghi

locandina Welser Musica italiano

volantino Welser MUSICA italiano

locandina Welser Musica inglese

volantino Welser Musica inglese

L’obiettivo dell’approccio musicale Montessori è di offrire ai bambini gli strumenti per insegnare a se’ stessi come cantare, suonare, scrivere e leggere la musica.
I bambini sono guidati nella scoperta gioiosa del canto, del suonare la musica, del ritmo, del movimento e della loro creatività nel mondo musicale.

L’obiettivo del seminario è sia di far fiorire nei partecipanti l’entusiasmo di offrire presentazioni musicali nel loro ambiente scolastico che di offrire degli strumenti musicali, cosi come attività di movimento / ascolto / canto come parte integrante dell’ambiente preparato.

I giochi di movimento / ritmo / ascolto e di coordinazione aiutano a sviluppare la comprensione e le capacità di cui i bambini hanno bisogno per suonare la musica.

Gli esercizi vocali guidano i bambini ad usare la loro voce in un modo sano e dar loro lo spazio e l’opportunità di sperimentare la voce in modi innovativi.

I partecipanti non devono aver alcuna competenza in musica. Il seminario migliora la relazione personale con la musica e offre competenze e strumenti per l’educazione musicale. I due seminari possono essere seguiti indipendentemente l’uno dall’altro.

Infos: pr@montessoricortina.it

 

 

 

 

INFANZIA E RIVOLUZIONE DIGITALE

INFANZIA E RIVOLUZIONE DIGITALE – L’attenzione dei bambini di fronte alle armi di “distrazione” di massa e alle nuove tecnologie

Sabato 23 febbraio 2019 ore 20:30 Sala Cultura Don Pietro Alverà – Cortina d’Ampezzo

Relatore Prof. Raniero Regni, docente ordinario di pedagogia sociale all’Università L.U.M.S.A. di Roma

Partecipazione a contributo libero

Il risveglio della coscienza attraverso il corpo

Awerness through the body – ATB – inteso come un programma per migliorare la postura dei bambini, rapidamente si è evoluto in un programma per aiutare i bambini a sviluppare la loro capacità di attenzione, concentrazione e rilassamento, migliorando nel contempo la loro capacità di autocoscienza e il loro senso di responsabilità.
Nel corso degli anni, la consapevolezza attraverso il corpo è diventata una via verso una vita più consapevole e soddisfacente per bambini e adulti. Attraverso una vasta gamma di esercizi e giochi, la consapevolezza attraverso il corpo offre agli individui l’opportunità di conoscere meglio se stessi, esplorare la complessità del loro essere e trovare modi per integrare e armonizzare questa complessità attorno al loro centro più profondo.

Per educatori, genitori, terapisti, praticanti discipline olistiche, teatro e danza

13-14-15 aprile 2019 corso 1° livello

3-4-5 maggio 2019 corso 2° livello

Sala Polifunzionale San Vito di Cadore

prenotazione obbligatoria


 

LE FAVOLE COSMICHE

La dottoressa Verena Welser, voce internazionale della pedagogia Montessori, collaboratrice di Grazia Honegger Fresco, allieva di Klaus Dieter Kaul, AMI 3-6 e 6-12, master in pedagogia e master in psicoterapia presenta: le favole cosmiche.

Residenziale di formazione montessoriana, durata 20 h. – 16-17 marzo 2019

Sala Polifunzionale di San Vito di Cadore – prenotazione obbligatoria

Montessori e la CASA A MISURA DI BAMBINO

Al Centro Montessori di Cortina il 15 e 16 dicembre 2018 – Conferenza e Laboratorio Creativo

I principi della pedagogia montessoriana nei primi tra anni di vita raccontati dalla Dott.ssa Laura Simonetti, presidente dell’Associazione “Datemi Tempo” di Perugia che lavora per diffondere tra genitori ed educatrici di Asilo Nido una cultura degli spazi, degli oggetti e dei modi a misura di bambino nel rispetto dei suoi tempi.

Nel corso della conferenza saranno affrontati temi quali la mente del bambino, i suoi tempi e bisogni, i periodi sensitivi e quali sono le modalità di relazione tra adulto e bambino per poi passare a come trasformare gli spazi della casa in spazi che possano accogliere il bambino creando autonomia e dipendenza.

Il workshop sarà un laboratorio creativo durante il quale ciascun partecipante avrà la possibilità di realizzare alcuni strumenti di gioco e attività per il proprio bambino.

PROBLEMI DI COMPORTAMENTO – Interventi pedagogici in alleanza tra scuola e famiglia

I Problemi di comportamentoCinema Eden Cortina d’Ampezzo 14 Novembre 2018
L’evento (conferenza + workshop) si propone l’obbiettivo di fornire un analisi delle problematiche di comportamento suggerendo metodologie di approccio e di gestione, focalizzando sui più recenti strumenti didattici in tema di integrazione ed inclusione scolastica, con uno sguardo attuale alle difficoltà che vivono quotidianamente docenti, alunni e genitori.

L’intervento sarà presenziato dalla voce più nota in Italia in questo campo, lo psicologo Dott. Dario Ianes, Docente ordinario di Pedagogia e Didattica Speciale all’Università di Bolzano, Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria e fondatore del Centro Studi Erickson. 

Gli argomenti nel corso della Conferenza e nel successivo Workshop tratteranno le varie tipologie dei problemi comportamentali e quali atteggiamenti adottare. Il messaggio nascosto. Come sviluppare una competenza migliore di relazione. Il valore dell’alleanza scuola-famiglia. Come comprendere, supportare e migliorare la crescita di bimbi/ragazzi con problemi di comportamento. Nel Workshop saranno approfonditi i concetti teorici presentati nella conferenza via un’esperienza diretta. Possibilità’ di sperimentare ed elaborare in prima persona le diverse metodologie di approccio e di gestione. Ricerca e verifica di gruppo, di possibili pratici strumenti risolutivi, in sinergia tra scuola e famiglia. La conferenza è necessariamente propedeutica al workshop.

Scarica la BROCHURE

partner2 CRA Cortina